CINEFORUM 2017 “Negli occhi dell’altro – 3 film, 3 paesi, 3 culture che si raccontano”

Il 12 maggio avrà inizio la seconda edizione della rassegna “Negli occhi dell’altro”, tra serate in cui tre comunità straniere presenti ad Agrigento saranno protagoniste e si racconteranno a tutti noi, “stranieri” alla loro cultura.

Per una sera lo sforzo di comprendere, di leggere i sottotitoli, ma anche il piacere di ascoltare la melodia di una lingua diversa toccherà a noi. La rassegna, che lo scorso anno ci ha condotto nel Corno d’Africa, in Senegal e in Tunisia, quest’anno ci porterà in Marocco, Nigeria e Cina. Saranno le stesse comunità straniere a condurci in questo viaggio, raccontandoci, nel dopo film, i loro paesi così come li vedono loro, che li conoscono, li amano e sanno capirli.

Il 12 maggio si comincia con “My name is Adil”, un film nel quale il regista marocchino Adil Azzab, da anni residente in Italia, racconta la sua storia. Seguirà il 19, Inalé, una fiaba nigeriana portata sugli schermi sotto forma di musical. Infine, il 26 maggio, “Non uno di meno”, una delle poetiche opere del regista cinese Zhang Yimou. La sfida sarà soprattutto quella di coinvolgere la comunità cinese… La partita è ancora tutta aperta.

La rassegna (insieme al cineforum “Muri e frontiere”, in programmazione per agosto) fa parte delle attività del Centro Documentazione e Risorse sull’Intercultura, uno spazio composto da una biblioteca interculturale e da tutte le iniziative culturali che i suoi frequentatori hanno il piacere di ideare e realizzare insieme a noi.

Tutte le proiezioni saranno il venerdì alle 20:00 e i film saranno in lingua originale, sottotitolati in italiano. Dopo il film ogni comunità proporrà, a modo suo, qualcosa per farsi conoscere.

L’ingresso è libero.