Percorso di formazione – concluso il I percorso per operatori pastorali

 

Si è concluso il 30 gennaio scorso il primo corso di formazione base per operatori dei Centri di ascolto Caritas parrocchiali di questo anno pastorale.

I volontari presenti operano nelle parrocchie S. Oliva e Beato Giacinto G. Anzalone di Raffadali, S. Calogero al Monte di Sciacca, Cuore immacolato di Maria di Agrigento, B.M.V. delle Grazie e S. Giuseppe Artigiano di Favara e in alcuni servizi diocesani.

I 4 moduli hanno visto i partecipanti riflettere su:

  1. Il volontariato in Caritas con la presentazione della Caritas Diocesana Agrigento e della Fondazione Mondoaltro il 28/11/2017;
  2. Identità e funzioni del Centro di Ascolto Caritas il 12/12/2017;
  3. Gli strumenti dell’operatore: setting e colloquio il 23/01/2018;
  4. Il lavoro con il territorio: mappatura e lavoro di rete il 30/01/2018.

In questi incontri, oltre a fornire gli strumenti e le conoscenze base per svolgere il servizio presso il centro di ascolto, hanno fatto esperienza, attraverso i lavori di gruppo, di ascolto dell’altro e di condivisione, nonché di lavoro di rete e di equipe.

Le simulazioni delle situazioni che si possono incontrare durante il servizio e la rete da attivare nel territorio con enti pubblici e privati è servita ai volontari a comprendere meglio quanto descritto. A tutti è stato rivolto l’invito a visitare il centro di ascolto diocesano e svolgere qualche ora di servizio lì per capire in che modo avviare il servizio presso le proprie comunità, ma anche per confrontarsi sulle difficoltà riscontrate nei centri di ascolto già avviati.

Il percorso segue quello di sensibilizzazione delle parrocchie sulla necessità di dotarsi di un luogo di ascolto e di prossimità come il centro di ascolto, ma soprattutto di una Caritas parrocchiale come strumento per il cammino della comunità ecclesiale.

Nel progetto formativo per questo anno pastorale anche gli incontri di formazione diocesana specifica sui temi del Burn out, tenutosi a Favara il 12 gennaio e il prossimo sull’ascolto del migrante che si terrà a Siculiana presso la Parrocchia B.M.V. Immacolata il prossimo 21 febbraio alle ore 18.15.