Alphonce Mgeni

Obiettivo della Donazione: €10.000
60% Donati/€4.000 (Obiettivo della donazione)
Dona Adesso

Alphonce è il primo di tre fratelli e conduce la normale vita di un bambino africano fino all’eta di circa 10 anni, quando in esito ad una banale febbre contrae una infezione cardiaca, che comincia a compromettere sempre più gravemente il funzionamento del suo cuore.
Presto i medici comprendono la estrema gravità del problema e consigliano di effettuare immediatamente un delicato intervento cardiaco, per sostituire due delle valvole cardiache ormai completamente compromesse. Un tale intervento non è effettuabile in Tanzania.

Di concerto tra di loro, il Centro Astalli di Palermo e l’associazione Nyumba Yetu Onlus di Agrigento, riescono a far inserire Alphonce in un progetto di medicina umanitaria della Regione Siciliana. E’ così che nel gennaio del 2012 Alphonce arriva a Palermo.
Chi l’ha visto in quella circostanza non potrà dimenticare mai l’impressione causata da questo “bambino” che si muoveva con le difficoltà di un vecchio seriamente ammalato e non riusciva a fare due passi senza andare in grave affanno…
Dopo una delicata operazione ed un breve periodo di riabilitazione Alphonce fa ritorno in Tanzania.

Ma nel febbraio 2014 Alphonce è di nuovo in serio ed imminente pericolo di vita. Il suo cuore sta per cedere nuovamente così, il 16 giugno 2014, Alphonce arriva in Sicilia. Dopo qualche settimana di ricovero pre-operatorio all’ospedale dei Bambini, Alphonce viene sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’IsMeTT di Palermo nel corso del quale gli vengono impiantate due valvole meccaniche. L’intervento va benissimo e Alphonce viene affidato alle cure di un gruppo di volontari agrigentini.
Ora, dopo una buona riabilitazione Alphonce farà ritorno in Tanzania e si trasferirà nella città di Mwanza, dove c’è un ospedale con un buon centro di cardiologia.

Adesso, però, abbiamo bisogno di fondi, per fare fronte al pagamento di una serie di spese: dall’iscrizione a scuola e relative tasse scolastiche, ad una sistemazione abitativa, nonchè alle spese mediche (farmaci e controlli medici periodici) per un periodo di almeno 4/6 anni.
Sarebbe bello riscire a mettere insieme un fondo che gli consentisse di completare l’intero corso di studi; in tal modo Alphonce potrebbe trovare un lavoro compatibile con le condizioni del suo cuore con il quale mantenersi da solo. Per questo abbiamo avviato la raccolta fondi.

Leggi la storia completa di Alphonce.

AGGIORNAMENTI – 12 gennaio 2016
Alphonce si è stabilito a Mwanza in casa della signora Illuminata che ospita altri 3 ragazzi, anche loro studenti. Ha sostenuto e superato gli esami di ammissione alla Montessori Secondary School di Mwanza e sta ambientandosi nella sua nuova vita in Tanzania. Come era prevedibile, i primissimi giorni dopo il suo arrivo, ha dovuto preoccuparsi di riportare alla normalità il valore dell’INR che a causa del viaggio e delle diverse condizioni climatiche e ambientali aveva subito uno sbalzo preoccupante. Adesso è rientrato tutto nella normalità anche dopo aver superato un attacco di malaria. Da domani inizierà a frequentare il nuovo anno scolastico.

Per sostenere Alphonce, si possono inviare offerte specificando nella causale: “FONDO STUDI ALPHONCE MGENI” con queste modalità:
• c/c bancario di Banco di Credito Cooperativo Agrigentino intestato a Fondazione Mondoaltro – IBAN: IT 30 C 07108 16600 000000001459
• attraverso Carta di credito o Carte prepagate o conto PayPal intestato alla Fondazione Mondoaltro fondazionemondoaltro@gmail.com (usa il bottone rosso in alto a destra “dona adesso”)

Ogni donazione alla Fondazione Mondoaltro onlus è fiscalmente deducibile.
Invitiamo, quindi, i donatori ad inviare una e-mail a mondoaltro@caritasagrigento.it indicando nome, cognome e recapiti, in modo da consentirci di inviare i nostri ringraziamenti e la ricevuta di erogazione liberale.
I versamenti effettuati con carta di credito, carte prepagate e PayPal non valgono per la deducibilità, solo il bonifico bancario consente di scaricare la donazione a livello fiscale.

Per maggiori informazioni contattare mondoaltro@caritasagrigento.it oppure 0922.26905