On line i bandi – Fondi 8xmille diocesano

Ascoltare, osservare e discernere per animare sono i tre verbi del metodo pastorale che la Caritas prova ad incarnare con i suoi tre “luoghi”, rispettivamente il Centro di Ascolto (Cda), l’Osservatorio delle povertà e delle risorse (OPR) e il laboratorio per la promozione della Caritas parrocchiali.

Su questi tre verbi si basa anche l’esperienza della progettazione socio-pastorale. Essa, seppur con alcune difficoltà, è uno strumento che può far crescere le nostre comunità nell’analisi dei bisogni del nostro territorio (la lettura del territorio che da qualche anno i piani pastorali diocesani invitano a fare propria), nella condivisione delle idee per farvi fronte e nella gestione delle relative azioni progettuali (che riprendono altre due parole chiave dei nostri percorsi diocesani: comunione e corresponsabilità).
La progettazione socio-pastorale è quindi un prezioso strumento di esercizio di ecclesialità, come possono confermare le parrocchie e le realtà caritative che vi si sono già cimentate.
Per questa ragione, anche quest’anno, Caritas Diocesana intende sostenere con un contributo le molteplici progettualità che si realizzano sul territorio al fine di promuovere esperienze e servizi segno di carità, da far conoscere e promuovere all’interno delle comunità ecclesiali e civili di riferimento.
Per questo motivo sono stati pubblicati 2 bandi destinati alle Parrocchie, che hanno una Caritas parrocchiale, secondo le linee diocesane, per la realizzazione di progetti a contrasto delle povertà, e per l’abbattimento delle barriere architettoniche ed 1 bando destinato alle associazioni.

Trovi qui le indicazioni per la partecipazione e i modelli da compilare.

Per ulteriori informazioni contattare segreteria@caritasagrigento.it