Heres. Nuovo progetto di volontariato del programma Erasmus+

È stato avviato il nuovo progetto di volontariato europeo “Heres” presso la fondazione Mondoaltro. Il progetto nell’ambito del programma Erasmus+ è finanziato dalla Commissione Europea tramite l’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Il nome del progetto “Heres” rimanda alla parola latina erede perché per noi i giovani sono eredi di un passato in cui una Europa mamma ha gettato le basi e i valori delle sue origini, ma sono anche e soprattutto costruttori di un futuro che – partendo da quelle origini – li vede come attivatori di processi di incontro, solidarietà, intercultura e cittadini attivi nella costruzione di nuovi percorsi di pace. Nuovi pionieri di una Europa figlia che deve affrontare sfide sempre diverse, con strumenti innovativi.

I quattro volontari europei provenienti da Albania, Germania, Grecia e Portogallo, trascorreranno quasi 10 mesi prestando servizio presso la Fondazione Mondoaltro soprattutto nelle attività con bambini e giovani di scuole e parrocchie presenti nella Diocesi.

Ana Filipa, Daniel, Sibora e Maria saranno testimoni di una scelta di cittadinanza attiva europea e si metteranno in gioco con i loro talenti, accrescendo le loro competenze personali e professionali in un contesto non formale.