Le famiglie agrigentine a Roma

Il 3 ottobre si terrà a Roma una grande veglia di preghiera alla vigilia del Sinodo dal tema “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo”.

“Sono convinto che nelle vostre associazioni, movimenti e nuove comunità si vedono tante belle luci familiari e vorrei che come fiaccola illuminassero Piazza San Pietro la sera della veglia con Papa Francesco, il prossimo 3 ottobre”. Così monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, si è rivolto ad oltre cento rappresentanti di associazioni e movimenti ecclesiali italiani invitandoli al grande appuntamento di preghiera che la Cei promuove per sabato 3 ottobre 2015, vigilia dell’apertura della XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi (4-25 ottobre).

L’iniziativa vuole essere una risposta di popolo ai molteplici appelli del Santo Padre alla preghiera per la famiglia e per il lavoro dei Padri sinodali. “Abbiamo una grande necessità di far vedere la bellezza della famiglia che è in Italia, in unità – ha affermato monsignor Galantino – la nostra vera forza è rimanere ancorati alla realtà con la consapevolezza che la realtà è superiore all’idea: e la realtà è la famiglia”.

La richiesta arrivava dallo stesso Santo Padre: “Vi chiedo di pregare intensamente lo Spirito Santo, affinchè illumini i Padri Sinodali e li guidi nel loro impegnativo compito”.

Anche le famiglie agrigentine saranno presenti alla veglia insieme al nostro arcivescovo e Padre Sinodale mons. Francesco Montenegro.

Scarica la locandina.

Scarica il programma dettagliato.