Iniziative

Microcredito
pieghev_microcredtio-01Il Microcredito è un prestito rivolto a famiglie ed imprese che, pur trovandosi in situazioni di bisogno, hanno una minima capacità economica tale da poter rimborsare in piccole rate mensili. Si tratta di prestiti bancari che implicano l’assenza di problemi precedenti da parte del richiedente (pagamenti rimasti in sospeso, segnalazioni al CRIF, etc.) e che lo stesso sia in possesso di una qualche garanzia per il rimborso del prestito presso le banche (busta paga, pensione o altri redditi ufficiali).
Scarica la brochure.

.

Moltiplicatore alimentare
raccolta ottobre 2015Il progetto di “moltiplicatore alimentare” consiste nel riconoscimento di un sostegno economico straordinario finalizzato all’acquisto di generi alimentari ai Centri di Ascolto delle Caritas parrocchiali. Obiettivo del progetto, oltre a dare una risposta al bisogno alimentare dei poveri, è stato quello di premiare le parrocchie che virtuosamente si siano dotate di un Centro di Ascolto Caritas secondo le linee diocesane, abbiano già sollecitato le comunità di appartenenza nella risposta ai bisogni alimentari dei loro poveri ed abbiano partecipato con costanza agli incontri di formazione proposti a livello diocesano.

.

Pane in attesa
pane in attesaUna moneta in più lasciata al fornaio può essere un gesto piccolo ma importante per permettere alle famiglie in difficoltà di avere, anche loro, il pane da mettere in tavola.
Per questo, prendendo spunto dalle iniziative avviate in altre diocesi, abbiamo lanciato la proposta del “Pane in attesa”. Si tratta di mettere in atto un semplice meccanismo, che consiste nel lasciare al panificio un’offerta (di pochi centesimi o di un euro) in un contenitore. I soldi verranno tenuti da parte e, quando si presenteranno persone in difficoltà munite di apposito tesserino fornito dalla Caritas parrocchiale, il fornaio preparerà loro un sacchetto con mezzo chilo di pane (due quartini, cinque panini), riscuotendo la somma dal contenitore con le offerte.
Leggi come funziona e scarica il regolamento qui.